Obblighi informativi degli Azionisti Significativi

Ai sensi dello Statuto e del Regolamento Emittenti AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, chiunque venga a detenere strumenti finanziari di Zephyro S.p.A. ammessi alla negoziazione sull’AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale in misura pari o superiore alla soglia stabilita è tenuto a darne tempestiva comunicazione al Consiglio di Amministrazione di Zephyro S.p.A. mediante raccomandata a/r anticipata via fax al numero +39 02 9139 0665.

In particolare, ai sensi dello Statuto e del Regolamento Emittenti AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, la comunicazione è dovuta per il raggiungimento o il superamento della soglia del 2% ovvero per le successive variazioni in misura pari o superiore alle soglie stabilite ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia (5%, 10%, 15%, 20%, 25%, 30%, 35%, 40%, 45%, 50%, 66,6%, 75%, 90% e 95%) del capitale sociale con diritto di voto di Zephyro S.p.A. (la “Partecipazione Significativa”).

Il raggiungimento o il superamento della Partecipazione Significativa costituiscono un “Cambiamento Sostanziale” che deve essere comunicato dagli Azionisti a Zephyro S.p.A. entro 5 (cinque) giorni di negoziazione, decorrenti dal giorno in cui è stata effettuata l’operazione che ha comportato il Cambiamento Sostanziale secondo i termini e le modalità previsti dalla Disciplina sulla Trasparenza.

A tal fine, si invitano gli Azionisti ad utilizzare i modelli di comunicazione e le relative istruzione di cui all’Allegato 4 (Assetti Proprietari) del Regolamento emanato da Consob con delibera n. 11971 del 1999, con la precisazione che i riferimenti ivi contenuti ai mercati regolamentati ovvero alle società quotate devono essere intesi quali riferimenti ai sistemi multilaterali di negoziazione (http://www.consob.it/main/emittenti/societa_quotate/11971.html?queryid=reg11971&search=1&resultmethod=tuf&symblink=/main/emittenti/societa_quotate/regemit.html).

Si ricorda che ai sensi dell’art. 10 dello Statuto, in caso di mancato adempimento degli obblighi di comunicazione delle Partecipazioni Significative troverà applicazione la disciplina relativa alle società quotate sugli obblighi di comunicazione delle partecipazioni rilevanti prevista dal TUF e dai regolamenti di attuazione emanati da Consob, pro tempore vigente.